Torino Film Festival 33° edizione

Dal 20 al 29 novembre nelle sale cinematografiche del capoluogo piemontese va in scena la 33° edizione del Torino Film Festival- TFF.
Nelle prestigiose sale dei cinema Classico, Massimo, Lux e Reposi saranno proiettati 158 opere appartenenti a diverse categorie in concorso, con circa 50 anteprime mondiali.
L’edizione di quest’anno che ha come temi principali la famiglia e i giovani è diviso in lungometraggi, cortometraggi, retrospettive con numerose opere sperimentali, vede in programma tante lavorazioni italiane e quattro di esse sono inserite nella sezione principale “Torino 33”.
Giunto alla sua 33° edizione, il Torino Film Festival, nato nel 1982 come Festival Internazionale Cinema Giovani, nel corso degli anni ottanta aumenta il suo prestigio sul piano internazionale e conquista la palma di secondo festival italiano alle spalle del festival di Venezia.
Nel 1997 il festival cambia nome, da Festival Internazionale Cinema giovani diventa Torino Film Festival effettuando così un salto di qualità che lo porta a diventare una importante manifestazione che si muove entro il contesto dei grandi festival internazionali, fino a rappresentare oggi uno dei principali festival cinematografici italiani.
Diretto per anni da famosi registi italiani di fama mondiale come Nanni Moretti, Gianni Amelio, Paolo Virzì, per il secondo anno consecutivo viene diretto da Emanuela Martini, critica cinematografica che aveva già collaborato con Nanni Moretti durante i suoi festival. La Martini sarà coadiuvata dal regista Julien Temple come guest director d’eccezione, mentre l’attrice Chiara Francini ricopre il ruolo di madrina dell’evento.
L’ultima vittoria italiana risale all’anno 2009 quando il festival fu vinto dal regista casertano Pietro Marcello con la sua Opera “La bocca del lupo”.
Dai primi dati il secondo festival targato Martini sta registrando un notevole incremento di pubblico, con un incasso complessivo in aumento già del 5% nei soli primi tre giorni di manifestazione.
Di questo passo e considerando che mancano altri 5 giorni di proiezioni, quest’anno si spera di battere il record di incassi.

Per info www.torinofilmfest.org

Francesco Pellino