Torino dice NO alla violenza sulle donne

Tantissime le iniziative e le proposte in tutta Italia, in occasione della Giornata Internazionale sulla violenza contro le donne, per diffondere e informare tutti i cittadini su questo grave problema.
Il 25 novembre è una data importante a livello internazionale, per sensibilizzare i popoli ad eliminare con ogni mezzo la violenza fisica, psicologica e verbale contro le donne.
Oggi, come tutti gli anni, in questo giorno si torna a riflettere sulla violenza di genere e si riaccendono i riflettori su quanto ancora c’è da fare per sconfiggere questa violenza e per tutelare tutte le donne al mondo, nella loro integrità.

Con l’auspicio che l’impegno della Società Civile ad adoperarsi per questa causa sia sempre maggiore vi segnaliamo un evento su tutti a Torino: la Marcia dei Grembiuli.
Manifestazione con l’intento di promuovere la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul tema.
Sarà una camminata simbolica.
Il ritrovo è previsto alle ore 18.30 di mercoledì 25 novembre sotto la statua “Caval ‘d Brons” di Piazza San Carlo per tutti l’invito è quello di indossare un grembiule da cucina, che in una visione simbolica farà da scudo al corpo.
Dopo aver percorso le vie del centro, si arriverà in piazza Castello, dove ogni partecipante deporrà sulla scalinata del monumento ad Emanuele Filiberto Duca d’Aosta un lumino in segno di rispetto e solidarietà per tutte le donne al mondo vittime di violenza.
E’ necessario un vero cambiamento culturale per smettere di guardare alle donne come cittadine di serie B e creare la cultura del rispetto.

E come diceva Tommaso D’Aquino: “Il mondo sarebbe imperfetto senza la presenza della donna”.

Giacomo Costantino