Torino capitale mondiale ecosostenibile

Dal 13 al 16 ottobre Torino diventerà capitale mondiale dello sviluppo sostenibile.

La sostenibilità è giustamente un tema mondiale di tutte le città.

Per quattro giorni imprese e governi affronteranno questi temi a Torino, con il mondo del volontariato e con le organizzazioni sociali.
L’evento si concluderà con un intervento del segretario generale dell’ONU Ban Ki-Moon.
Sarà una grandissima occasione per pianificare le strategie e definire gli obiettivi per un futuro che sia veramente più vivibile per tutti.
Un metodo per il rilancio in chiave ambientale adottando misure ecocompatibili per il pianeta.
Questa crisi economica e finanziaria che attanaglia l’Italia e gran parte dell’Europa sta spingendo tutti a trovare nuove soluzioni per tornare a crescere.
L’ambiente, in questo contesto, torna ad essere una risorsa da valorizzare e non solo da sfruttare.
Le bellezze che la natura ci riserva, insieme ai nostri paesaggi, compongono la tavolozza artistica dalle mille sfumature su cui le aziende ed i leader europei dovranno lavorare.
L’auspicio è che questa sia la strada da percorrere, riscoprire e utilizzare come occasione di crescita per le comunità e i territori, partendo da un’idea diversa di sostenibilità innovativa, soprattutto per la realizzazione dei bisogni delle nuove generazioni.

In conclusione, per dare un vero valore aggiunto, bisognerà dimostrare di essere capaci di fare sistema.

Giacomo Costantino