Scelta e revoca del medico di base

5 Marzo 2018
Per cambiare il proprio medico di base e sceglierne uno a Torino è necessario anzitutto essere residenti o domiciliati in città; in entrambi i casi, la scelta è vincolata ai medici disponibili nella zona in cui si risiede.

È possibile cambiare il proprio medico di base anche nel caso in cui si sia domiciliati in città solo temporaneamente – per motivi di studio o di lavoro – a patto che il periodo di permanenza sia superiore a tre mesi; in tal caso, l’iscrizione ha una durata massima di un anno, eventualmente rinnovabile.

Presentarsi fisicamente presso uno sportello ASL non è l’unico modo per cambiare il proprio medico; è possibile farlo anche online.

La scelta online non è permessa se:

il medico scelto sia un pediatra
​non sia trascorso almeno 1 giorno dall’ultima scelta
il medico scelto abbia raggiunto il numero massimo di assistiti
il medico scelto sia della stessa associazione dell’attuale medico.