Quali sono le piante che depurano le nostre case?

di Giacomo Costantino

Quante volte pensiamo all’inquinamento come problema solo esterno?
E quante volte leghiamo l’inquinamento esterno a quello delle nostre case?
Mai…praticamente mai.

Passiamo molto tempo tra le mura domestiche dove la cattiva qualità dell’aria può causare gravi danni alla salute. Aria malsana che può provocare tosse, mal di testa, mal di gola, prurito agli occhi ed anche attacchi di asma.

In ogni stanza possono esser presenti pericolosi inquinanti come monossido di carbonio, benzene, ammoniaca e trielina, composizioni che complice l’uso di cucina a gas, forno, deodoranti e detersivi di varia natura possono innalzare notevolmente i livelli degli agenti chimici e dei gas dannosi per la salute.

Nello specifico all’interno dei nostri ambienti le principali forme d’inquinamento sono: formaldeide, benzene, xylene, toluene, tricoloetilene, ammoniaca, alcol, acetone etc…etc

Ma non abbiate paura la natura ci viene in soccorso ed offre alcune soluzioni semplici ed efficaci per purificare l’aria interna, infatti esistono molte piante da interno che aiutano a rimuovere le sostanze inquinanti dall’aria in modo del tutto naturale.

Ecco alcune piante utili a tale scopo, da inserire nelle varie stanze della casa che vi aiuteranno a depurare l’aria:piante2

  • L’edera: è una delle migliori piante da interno per purificare l’aria le sue foglie assorbono e filtrano le sostanze inquinanti.
  • Il giglio della pace: anche lei ha una fortissima preponderanza nell’assorbire i gas presenti nell’aria e con i suoi fiori bianchi e profumati migliora l’interno della casa.
  • La dracena nota anche come tronchetto della felicità aiuta ad eliminare le tossine interne.
  • La felce di Boston è considerata una dei depuratori d’aria naturali più efficienti.
  • La sansevieria è un’altra pianta ottima per la purificazione.

Ancora qualche suggerimento per le stanze di casa, in camera da letto per esempio è consigliabile mettere delle piante che emanano ossigeno durante la notte e la sansevieria è l’ideale per questa funzione.piante3

In cucina la dracena è ottima per la sua grande capacità di cattura degli odori e dei gas.
In bagno l’aloe per le sue capacità di assorbimento di vapore acqueo che si forma, che a lungo andare può causare anche muffe.

Piccole soluzioni efficaci ad impatto e costo zero.