Premio InediTO

L’Associazione culturale “Il Camaleonte” di Chieri (TO) bandisce Il Premio InediTO – Colline di Torino 2016, giunto alla XV edizione, ovvero il concorso talent-scout che scopre nuovi autori e li proietta verso il mondo dell’editoria attraverso un ricco montepremi.
Oggi è un punto di riferimento in Italia tra i premi letterari per opere inedite, il cui bando scade il 31 gennaio 2016.
 
InediTO si pone l’ardito obiettivo di scoprire nuovi autori rispetto a tutte le forme di scrittura (narrativa, poesia, teatro, cinema e musica), dando la possibiltà ai vincitori di promuovere le loro opere e di plubblicarle con il coinvolgimento di editori qualificati.
In questi anni hanno aderito alla pubblicazione, tra gli altri, gli editori Ladolfi, Raffaelli, La Vita Felice, Anordest e Fernandel, mentre sono stati interessati, tra gli altri, Giunti, Sperling & Kupfer, Bompiani, Einaudi, Mondadori e Minimum Fax.
 
E’ inoltre previsto il premio speciale “IneditTO Young” – autore minorenne promettente che riceverà la penna stilografica offerta da Aurora Penne.
 
La proclamazione dei vincitori si terrà a maggio al Salone del Libro di Torino.
 
Ma ora, scambiamo due parole con il Presidente dell’associazione “Il Camaleonte”, Valerio Vigliaturo
 
1) Come nasce l’idea di fondare l’Associazione “Il Camaleonte”?

L’associazione è nata nel 1998 da un gruppo di amici con l’intento comune di sviluppare nel territorio del chierese la loro passione per la cultura, la letteratura e il teatro. Dal 2005 sono diventato il presidente ereditando il loro entusiasmo proiettato anche su scala nazionale attraverso la diffusione del nostro Premio InediTO-Colline di Torino

2) Un nome importante, il camaleonte, per antonomasia è l’animale che riesce meglio a camuffarsi in ogni situazione… Quale collegamento con il progetto?

Penso che l’essenza del camaleonte, capace di adattarsi e di cambiare la sua fisionomia in ogni contesto, si sposasse con il progetto di diffondere la cultura attraverso tutte le sue forme. Per questo motivo continua a rappresentare al meglio la nostra mission artistica ideale

3) Premio InediTO, grande successo, XV edizione. Quale fu la congiunzione astrale perchè questo concorso fu messo in piedi? Quale fu la “spinta”?

L’interesse per la scrittura e la lettura ha mosso i fondatori della nostra associazione a ideare nel 2002 il concorso che inizialmente era denominato “Premio Il Camaleonte” e solo successivamente alla mia presidenza è diventato il Premio InediTO, coinvolgendo innanzitutto la città di Chieri sede della nostra associazione e successivamente alcuni comuni come quello di Santena facenti parte delle Colline di Torino. Da quest’anno ci siamo spinti oltre inserendo anche le città di Moncalieri e Chivasso che ospiteranno in base alle loro possibilità le premiazioni delle varie sezioni del concorso

4) Parliamo di talenti. Cantante e scrittore… Quale capacità hai scoperto prima? 

Ho iniziato a cantare e suonare la chitarra all’età di 14 anni grazie a mio padre che, oltre alla passione per l’arte, negli anni ’70 suonava la batteria in un complesso beat e mi ha fatto trovare gli strumenti sparsi in ogni angolo della casa. Il fermento narrativo è nato poco dopo con le prime poesie mai pubblicate e l’attività giornalistica svolta in questi anni su varie testate locali fino alla creazione nel 2008 della rivista “Chierioggi” fondata insieme all’associazione. Attualmente però ho messo da parte il giornalismo per dedicarmi alla musica e in particolare al canto jazz, e alla scrittura…

5) Il tuo sogno nel cassetto?

Mi piacerebbe cantare in una grande orchestra jazz e continuare l’attività concertistica in giro nei club e festival d’Italia. Come tanti autori che si iscrivono al nostro concorso anche il mio sogno nel cassetto è quello di pubblicare il mio primo romanzo a sfondo autobiografico che ho finito di scrivere alla fine del 2015. Anch’io come loro sono alla ricerca di un editore…
Solo chi ha un sogno, può comprendere i sogni degli altri…
Per ulteriori info http://www.premioinedito.it/
Stefania Dibitonto
in collaborazione con dinoitre – progetti ed eventi intorno ai libri