Non finirò di scriverti

 

8 Marzo 2017

di Enzo Cardone

Non finirò di scriverti


Non finirò di scriverti dentro un sole d’isola.
Non finirò di cantare
quel che la notte svela agli amanti.
Ho veduto i tuoi occhi!
Qualcosa di unico!

Amo la tua nostalgia.
Il fuoco dei sensi.
L’impossibile nudità dei baci raccolti.
Non finirò di scriverti- come fossi fuoco giovane.
Il  vento del mistero dopo l’addio.
La culla del ricordo, l’idea del delirio sfiorato.
Perché sei al di là di ogni verso
dell’amore negato e ritrovato.
Non finirò di scriverti.
Adesso che precipito contro il precipizio del cuore.
Adesso che TI AMO.

Salva