Il navigatore per lo scooter: arriva Tom Tom Vio.

9 Novembre 2016

di Sara Fabiani

Il colosso olandese ricrea il prodotto per auto reinventandolo e adattando il Tom Tom alle due ruote.
Simile ad un piccolo disco, il Vio è un navigatore che può essere montato sulle manopole dello sterzo o sul braccetto dello specchietto retrovisore e può essere utilizzato appositamente per chi vive la città a bordo di uno scooter.
Ovviamente, all’interno dell’auto il telefono è ottimo se impostato come Tom Tom attraverso Google Maps ma in moto e in scooter può risultare difficile anche per le condizioni meteo oltre che per la scomodità.
Vio è nato proprio per questo.tom-tom-scooter
Il touchscreen del Vio funziona con i guanti e lo stesso Tom Tom può essere personalizzato attraverso l’utilizzo di varie cover colorate in silicone abbinate magari al colore della moto che resistono alla neve, pioggia…
Il montaggio è veloce e può essere agganciato e sganciato in pochi secondi e riposto per evitare furti o altro.
Il navigatore ha la possibilità di escludere zone trafficate così da creare di essere dirottati verso ingorghi ed utilizzare semplici alternative.
Ha funzioni da navigatore con un interfaccia molto semplice ed indica la strada da seguire per arrivare a destinazione proprio come Google Maps.
Smartphone Android e Iphone avranno a disposizione un’apposita app Vio, può essere utilizzato con i caschi con sistema bluetooth collegando casco e smartphone per vedere chiamate in arrivo senza dover utilizzare il cellulare.
Inoltre, può essere utilizzato in bicicletta, anche se non sono supportati tutti i modelli.
Una nuova frontiera della tecnologia per essere nel posto giusto anche con le due ruote.