L’importanza della flora intestinale

13 Luglio 2017

La parete dell’intestino svolge una funzione fondamentale nell’assorbimento del cibo e nella maturazione e stimolo del sistema immunitario, basti pensare che molte di  tutte le cellule immunitarie di prima difesa (vere e proprie sentinelle dell’integrità del nostro organismo) si concentrano proprio a ridosso delle pareti intestinali.

Queste pareti sono rivestite nella parte interna del lume intestinale da miliardi di batteri “amici”: quella che un tempo veniva chiamata flora batterica e che oggi si preferisce chiamare microbiota.

Essa svolge molteplici funzioni benefiche e, da qualche anno gli studi e le ricerche in merito hanno evidenziato l’enorme importanza che l’equilibrio di tali batteri benefici riveste per il nostro “stato di salute”.

Sempre più studi documentano che l’alterazione del microbiota (disbiosi) può condizionare anche la sensibilizzazione alle patologie allergiche.

Salva

Salva