L’evoluzione della Comunicazione a distanza

Il Fax è un servizio telefonico che consente per mezzo di uno scanner, una stampante e un modem di convertire ed inviare dei dati sotto forma di testo ed immagini.

La tecnologia del fax raggiunge il suo apice come sviluppo tecnologico negli anni 70-80.

Il funzionamento di questa tecnologia è il surrogato di uno scanner, una stampante e un modem combinati in un unico sistema.

Lo scanner acquisisce l’immagine della pagina da inviare, quest’ultima viene scansionata, i dati vengono compressi attraverso una codifica e successivamente convertiti in dati digitali che vengono inviati al modem per mezzo della linea telefonica.

L’apparecchio che lo riceve converte l’immagine ricevuta in dati e immagini su carta.

Nonostante il fax sia ancora usato nelle aziende, la sua tecnologia è quasi in dismissione superata dall’avvento di internet ormai solo le attività poco avvezze all’aggiornamento tecnologico si affidano al fax.

Oggi la gran parte di aziende sfrutta ed utilizza i servizi di posta elettronica attraverso le mail.

Ormai sembra preistoria quel lontanissimo 1971, anno di nascita del primo scambio di messaggi via mail. Quest’ultima è l’evoluzione elettronica dell’antica posta cartacea che non arrivava mai mentre la mail ritarda solo di alcuni secondi., fu questo il punto di forza rappresentando una vera e propria rivoluzione in ambito lavorativo e non.

Le mail sono un servizio internet grazie al quale ogni utente può inviare e ricevere dei messaggi di posta elettronica utilizzando un computer, un tablet o un cellulare connesso alla rete e attraverso il proprio account ricevere il servizio. Ciascun utente può avere una o più caselle di posta elettronica, dove ricevere e conservare i messaggi e può consultare il contenuto della sua casella, organizzarlo in qualsiasi momento.

È sicuramente l’applicazione Internet più conosciuta e utilizzata nel web.

Sembrerà banale, ma nel mondo dell’informazione e delle relazioni (in tutte le sue implicazioni) si deve comunicare: il fallimento di una relazione è sempre un fallimento di una comunicazione.

 

Giacomo Costantino