LEGO®, The Art of the Brick

Quando arte e divertimento si incontrano

di Sara Fabiani

Fino al 14 febbraio 2016, a Roma nel SET Spazio Eventi, Nathan Sawaya presenta come prima italiana, una mostra dedicata interamente alle LEGO® con l’utilizzo di più di 80.000 mattoncini.

Più di ottanta sculture fatte a mano da un avvocato che ha lasciato la sua occupazione per dedicarsi interamente alla costruzione con i famosi mattoncini.

artIncredibili costruzioni che spaziano dalle riproduzioni di sculture come il David di Michelangelo, quadri

come la Gioconda di Leonardo da Vinci, a sculture create basandosi su genialità, creatività e ingegno dell’artista.

Ne è un esempio l’opera chiamata Grasp, un uomo trattenuto da molte braccia utilizzato come metafora

della vita perché : ‹‹ Non importa dove ti porta il cuore, ci saranno sempre braccia pronte a trattenerti. La sfida nella vita è trovare la forza di liberarsi. ›› tiene a precisare l’autore.

Il tutto spazia su più di 1.200 mq di atmosfera soffusa e magica in cui rimangono stupiti sia adulti che bambini.

art2Le sculture situate in varie sale sono catalogate per settore come quadri, emozioni umane, natura, e l’essere umano.

In arte apposite, inoltre, è possibile guardare video in cui si mostrano progetti e lavorazioni delle sculture

fatte passo passo dall’artista e il tutto termina con uno spazio per potersi dilettare a costruire con le LEGO®.

E’ eccezionale quanto ogni angolo possa suscitare stupore agli occhi delle persone.

Lavorazioni di settimane, giorni ed ore che hanno portato a risultati veramente meravigliosi.