Il latte di mandorla

5 Luglio 2018

Il latte di mandorla è un’ottima bevanda in quest’estate caldissima, ricco di antiossidanti non contiene lattosio ed è prezioso per i suoi minerali essenziali come il potassio e il calcio.

Dal sapore delizioso e con una grande quantità di vitamine, il latte di mandorla è un’ottima alternativa al classico latte inoltre ha meno calorie rispetto al latte di soia.

Il latte di mandorla non contiene glutine, lattosio né colesterolo.

Ricchissimo di vitamina E, è un’antiossidante naturale che aiuta a prevenire il cancro e a ritardare il processo di invecchiamento.

Il latte di mandorla ha un alto livello di fibra naturale in tal modo protegge le pareti dell’intestino favorendone il buon funzionamento.

Ecco alcuni buoni motivi per cui bere il latte di mandorla.

Per il basso contenuto calorico che lo rende un alimento ideale per tutti.

Aiuta chi ha problemi di colesterolo e trigliceridi.

Migliora i livelli del colesterolo buono e riduce quelli del colesterolo cattivo.

Migliora l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi nell’intestino.

E’ facilmente digeribile agli intolleranti al lattosio.

Ha un alto contenuto di potassio.

Protegge le pareti dell’intestino.

Infine la vitamina B2 contenuta nel latte di mandorla aiuta a rafforzare le unghie, i capelli, e a idratare la pelle.

E allora perchè non bere un bel bicchiere di latte di mandorla?