I benefici dello sport

Mantenere una buona salute è sicuramente fondamentale in tempi in cui prendersi cura di sé stessi diventa sempre più difficile. Il tempo scarseggia, le energie sono poche e correre da una parte all’altra combattendo la pigrizia è diventata una necessità per noi cittadini moderni.

Mantenersi in salute ed evitare patologie oggi sempre più diffuse è possibile. Bisogna solo armarsi di pazienza e trovare qualche ora a settimana da dedicare al buon vecchio sport.

Sì, perchè è proprio questo a fare la differenza. Fare attività fisica aiuta a mantenersi in buona salute e previene molte malattie e fastidi fisici.

E’ dimostrato, per esempio, che praticare con costanza un’attività sportiva, migliori la funzione cardiovascolare e riduca il fattore di rischio per la cardiopatia. Non solo le condizioni del nostro cuore possono migliorare, ma dedicarsi a questa attività riduce anche le possibilità di aumentare di peso. Infatti, le persone che dedicano poco tempo allo sport hanno un rischio maggiore di incorrere in un aumento di peso.

L’attività motoria costante, consente, non solo di mantenere in un intervallo salutare il proprio peso, ma aumenta anche la possibilità di successo nei tentativi iniziali o a lungo termine di perdita di peso. Insomma, lo sport riduce il riscio di obesità e di problemi legati a questa patologia. Inoltre, si può notare anche la correlazione tra attività fisica e umore.

Adottare uno stile di vita che contempli movimento e attività fisica sembrerebbe avere un riscontro positivo contro la depressione e l’ansia. Bruciare calorie, non significa solo “bruciare energia fisica”, ma anche far circolare “energia mentale” per affrontare meglio il lavoro e la vita quotidiana.

Per esempio, si dorme meglio e di più e la sensazione di benessere e di relax aiuta a curare alcune forme lievi di depressione e a canalizzare l’aggressività.

Ultima, ma non ultima, la funzione sociale dello sport: praticare movimento (sopratutto con altre persone) aiuta a socializzare, ad inserirsi e permette la predisposizione al lavoro di gruppo.

Insomma, calcolando tutti i benefici che lo sport porta con se, bisognerebbe applicarsi nell’attività mettendola tra le priorità di una vita sana.  Torino, inoltre, nel 2015 è capitale europea dello sport, dovere di ogni torinese mantenersi in forma.

Michele Dicanosa