GRAND TOUR – AUTUNNO 2019

Oltre 30 nuovi percorsi programmati dal 19 settembre, per vivere l’autunno

Grand Tour Autunno 2019
Grand Tour Autunno 2019

In un Piemonte da scoprire, un passo alla volta una regione che sa sorprendere i turisti che la visitano per la prima volta e, nel contempo, chi la conosce da sempre: dopo il successo delle passate edizioni, torna l’appuntamento con il Grand Tour di Abbonamento Musei, tra visite ai musei e itinerari tematici in tutto il Piemonte. Iscrizioni aperte dal 16 settembre 2019, al numero verde 800 329 329 e oppure presso il punto Infopiemonte, in via Garibaldi angolo piazza Castello a Torino (aperto tutti i giorni dalle 9 alle 18). Informazioni sul sito www.abbonamentomusei.it

PASSEGGIATE A TORINO. IL GENIO ARTISTICO E SCIENTIFICO e
L’INGEGNO UMANO, DA LEONARDO AI GIORNI NOSTRI

In occasione delle celebrazioni per il V centenario della morte di Leonardo da Vinci, torna con il Grand Tour il programma di appuntamenti a Torino e in tutto il Piemonte con al centro uno dei più grandi innovatori di tutti i tempi.

A partire dall’idea di Leonardo come uomo universale, il quale esercitò la sua influenza in vari ambiti nelle epoche successive, dall’arte alla scienza, gli itinerari propongono spunti di visita non solo a luoghi direttamente collegati col genio vinciano, ma anche alle centrali idroelettriche di montagna, a palazzi e borghi dalle architetture ardite, mulini idraulici e antiche fortezze.

ITINERARI TRA I MUSEI DELL’ABBONAMENTO
Non mancano gli appuntamenti dedicati al territorio: Grand Tour guida il pubblico a Casale Monferrato, tra i luoghi del pittore Angelo Morbelli, uno dei massimi esponenti del Divisionismo italiano, a Saluzzo sulle orme di Matteo Olivero e a Vercelli, con la mostra allestita al Museo Borgogna Eleazaro Oldoni.

Una nuova scoperta per il Rinascimento vercellese. E ancora, alla scoperta delle testimonianze in Valle Stura della creatività artistica nel Medioevo e nell’antichità a Viù e al Castello di Borgo Adorno. Spazio anche allo sport, con un itinerario sulle tracce dei Campionissimi, a partire dal museo Alessandria Città delle Biciclette (ACdB), che è un omaggio al ruolo primario che la città e la provincia di Alessandria hanno svolto per 50 anni, nell’età eroica del ciclismo fino al primo conflitto mondiale.

PERCORSI IN PIEMONTE. IL ROMANICO
Due originali appuntamenti per riscoprire la bellezza delle architetture romaniche tra le province di Alessandria e Asti, con l’opportunità di visitare il Museo Diocesano di Tortona e, eccezionalmente, la preziosa Biblioteca del Seminario, oltre all’abbazia Cistercense di Santa Maria di Rivalta Scrivia, le Pievi di Novi Ligure e di Pasturana. Questi itinerari nascono in sinergia con l’impegno di valorizzazione del patrimonio di epoca Romanica, portato avanti dalla Regione Piemonte.

PERCORSI IN PIEMONTE. BIBLIOTOUR 2019
La stagione autunnale presenta due nuovi itinerari di BiblioTour, il progetto promosso dalla Regione Piemonte. Il primo di questi è dedicato al filosofo e teologo Antonio Rosmini e al poeta Clemente Rebora. Il pubblico viene quindi condotto a Stresa, sul lago Maggiore, tra la Villa Ducale e il Centro Studi Rosminiani, e a Alessandria, per scoprirne i preziosi fondi librari e un raro ciclo di pitture medievali. Il secondo itinerario porta i visitatori alla scoperta dell’Area Gialla della biblioteca F. Calvo di Alessandria, dove sono custoditi fondi librari di pregio, e ai Musei del pittore divisionista Pellizza a Volpedo con visita alla biblioteca incentrata sull’artista.

UNA GRANDA SCOPERTA
Tornano gli appuntamenti di Una granda scoperta con una novità: la proposta di pacchetti weekend nella provincia di Cuneo, per immergersi nella scoperta di questa terra ricca di fascino. A settembre, Fondazione Artea e Conitours insieme all’Abbonamento Musei propongono un itinerario occitano, alla scoperta delle Valli Grana e Maira, ricche di arte e con una natura incontaminata. A ottobre sarà la volta della Valle Stura, da scoprire in occasione della sua fiera più importante, quando tradizione, enogastronomia e arte si incontrano.