Giornata Mondiale contro la cyber censura

12 Marzo 2018

Il 12 marzo si è celebrata la Giornata Mondiale contro la cyber-censura, l’obiettivo è difendere la libertà di stampa.

L’iniziativa si prefigge di raggiungere e sostenere una rete unica e accessibile a tutti in quei paesi in cui i mezzi di comunicazione tradizionali sono sotto il controllo del potere.

L’informazione indipendente deve poter essere trovata su Internet.

Tuttavia un numero sempre crescente di governi, avendo preso coscienza delle potenzialità della rete, ha reagito cercando di controllare Internet, manipolando le informazioni e sopprimendo i contenuti critici.

Nel mondo sono tante le persone che non hanno libero accesso alle comunicazioni online, sono almeno sessanta i paesi che censurano Internet.

Molti paesi oltre alla censura esplicita aggiungono anche un severo filtraggio.

L’abolizione della censura sarebbe un segnale incoraggiante per il futuro della libertà d’espressione online, diritto che rientra tra le maggiori richieste di chi non ha queste libertà.

Tutti gli Stati devrebbero dimostrare trasparenza in questo senso.