Giornata Internazionale della Democrazia

15 Settembre 2017
La Giornata internazionale della democrazia viene celebrata il 15 settembre di ogni anno.

La Giornata rappresenta una straordinaria opportunità per pensare sullo stato della democrazia nel mondo.

La democrazia è un processo che si concretizza solamente con la piena partecipazione e il sostegno della comunità internazionale, dei governi e della società civile con tutti gli individui che vi appartengono.

Il legame tra democrazia e i diritti umani è trattato dall’ articolo 21 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, in cui si afferma: “La volontà popolare è il fondamento dell’autorità del governo; tale volontà deve essere espressa attraverso periodiche e veritiere elezioni, effettuate a suffragio universale ed eguale, ed a voto segreto, o secondo una procedura equivalente di libera votazione”.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite sottolinea come la società civile sia fondamentale per la democrazia.

Il Segretario Generale afferma: “Un paese sicuro del suo potere da’ ai suoi cittadini la possibilità di avere una voce e un ruolo importante per lo sviluppo del paese stesso”.

Nel settembre 2015 i 193 Paesi membri delle Nazioni Unite hanno adottato l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile – un piano per il raggiungimento di un futuro migliore per tutti, che stabilisce un percorso di oltre 15 anni con l’obiettivo di porre fine alla povertà estrema, combattere la disuguaglianza e l’ingiustizia, e proteggere il nostro pianeta.

La speranza è che seguendo lo sforzo delle Nazioni Unite per un futuro di uguaglianza e progresso, anche i governi degli Stati membri siano disposti a migliorare lo stato della democrazia al loro interno.