Frida Kahlo, un nastro intorno alla bomba

Venerdì 15 dicembre ore 21

I Franchi / Cubo Teatro

overture musicale a cura di Mauro Borra (fisarmonica)

di e con Francesca Cassottana
musiche dal vivo di Ilaria Lemmo
disegno luci di Andrea Gagliotta

durata 55’
Lo spettacolo racconta la storia della pittrice Frida Kahlo.

Partendo dall’incidente, episodio che ha completamente rivoluzionato la sua vita, arriviamo alla sua morte passando dalla sua infanzia, dal rapporto con Diego Rivera e dal suo continuo affermarsi come donna e come pittrice.

Al pubblico sembrerà di immergersi in una chiacchierata informale in cui è anche invitato a rispondere e a porsi
delle domande e tramite un gioco di ombre verrà portato all’interno del mondo immaginifico di Frida.

La performance nasce come studio sul personaggio della pittrice Frida Kahlo, simbolo di grande forza femminile.

La sua vita è un esempio di come davanti ad un qualsiasi incidente si possa trovare la forza e l’energia per continuare a sorridere e a “urlare” Viva la vita (il suo leitmotiv).

Ovunque siamo tempestati da immagini che la ritraggono seria, con folte sopracciglia e con molti fiori in testa: partendo dagli stereotipi, la performance ci permette di conoscere Frida Kahlo da un punto di vista più profondo e umano e di scoprirne il volto che sta dietro ai suoi quadri.