Foto e video raccontano la grande guerra.

Mostra al museo del cinema della Mole Antonelliana fino al 3 Maggio del 2015.

Sono passati 100 anni da quella terribile Grande Guerra e non ci sono ricordi più eloquenti di quelli che può trasmettere la fotografia attraverso i suoi scatti. La fotografia per comunicare il ricordo di quello che fu. Fotografi e cineoperatori con numerosi documenti vi faranno rivivere le atrocità di quegli anni con l’effetto di far risalire un brivido freddo lungo le vostre schiene quello della prima guerra mondiale. Quella guerra fu vista, vissuta e descritta da tanti fotografi che testimoniarono la loro presenza al conflitto mediante i più svariati mezzi di espressione. Memorie fotografiche che non a caso furono lette ed interpretate come un atto della nostra cultura. Tutto questo meraviglioso ed indescrivibile patrimonio di testimonianze fotografiche e cinematografiche è conservato su quelle pellicole che, nel caso specifico guardiamo, ammiriamo ma che mai più vorremmo rivivere.

Giacomo Costantino