Flowers Festival alla Certosa di Collegno

Come ogni anno la splendida location del Parco La Certosa di Collegno nel mese di luglio propone una delle rassegne musicali più seguite in tutto il Piemonte: il Flowers Festival.

Oltre al nome nuovo il festival propone anche un nuovo palco situato nel cortile della lavanderia del vecchio manicomio di Collegno.

Quest’anno il programma del festival è ancor più completo e vedrà l’esibizione di grandissimi artisti italiani e internazionali che dal 4 al 27 luglio riempiranno le sere dell’estate della provincia di Torino.

Si è partiti il 4 luglio con il jazz del gruppo Tre allegri ragazzi morti.

Il 7 ci saranno i Modena City Ramblers gruppo che si ispira al folk irlandese con influenze punk e rock.

Il 9 sarà la volta del rapper napoletano Clementino.

Il 10 il festival propone il ritorno di Max Gazze’, mentre il 12 a scatenare il pubblico ci sarà Caparezza.

Domenica 12 sul palco del Flowers ci sara Goran Bregovic che con la sua band delizierà il pubblico con musica balcanica moderna.

Il 14 tocca ai Marlene Kuntz, un gruppo di rock alternativo originario della provincia di Cuneo.

Il 23 un altro gruppo piemontese, gli Africa Unite offrirà al pubblico di Collegno tutta l’essenza reggae della loro musica.

Il Festival si chiuderà il 24 con l’ospite d’eccezione: Patty Smith, artista rivoluzionaria rock degli anni ’70.

 

Il programma completo del Flowers Festival è facilmente reperibile sul sito www.flowersfestival.it

 

Francesco Pellino