Fatti di Sport, fatti di OASI

O.A.S.I. – Ora Amici Sempre Insieme. Nello sport come nella Vita, è l’unione che fa la forza.

Giovedì 3 dicembre, a partire dalle ore 20:00, prenderà vita la serata “Fatti di Sport” all’interno dell’OASI Laura Vicuña di Tetti Francesi (TO).

Una serata che nasce dall’idea di Ciro Musto, Fabrizio Di Martino, Fabrizio Caviasso, Stefania Valloetti, Cristiano Ragab e da tutta la squadra OASI: aperta a tutti gli atleti, di ogni sport, di ogni società e da ogni parte d’Italia. L’OASI è aperta a tutti.

Dopo il successo di una serata analoga, l’anno scorso con il tema del “fumo” con 390 partecipanti, quest’anno il tema scelto è la “droga”, in seguito alla morte di un atleta del basket che, a Rimini, ha voluto provare una pasticca.

Evento patrocinato da: Comune di Torino, Comune di Rivalta di Torino, Città di Orbassano, Torino 2015 e FIP Comitato Piemonte per questo incontro di formazione, aggregazione e cultura sullo sport.

Questa serata è per tutti i ragazzi, gli atleti, affinché imparino a vivere lo sport in maniera forte, nonostante le sconfitte, nonostante i sacrifici, nonostante la fatica che, come nella vita, spesso ci fortificano.

Fare sport per diventare Uomini.

Questo era il Sogno di Don Aldo Rabino, che ci ha lasciato la scorsa estate, coltivato negli anni al fine di avere qualcuno che continuasse a prendersi cura dei ragazzi. Lui è stato l’Autore del progetto della Casa. Non tanto per la Casa in sé (che, negli anni, è cresciuta ed è stata ristrutturata) quanto per le persone che ha trovato affinché questa casa venisse su. Chi in silenzio, chi di giorno, chi di notte. Persone che accomunate dallo stesso desiderio, si trovano per continuare a costruire. Per continuare a far sì che l’OASI continui a rimanere un luogo di aggregazione giovanile fatta di valori oltre che si sport.

Ospiti importanti, personaggi illustri come Mario Calabresi – Direttore de “La Stampa”, Mauro Berruto – ex Allenatore della Nazionale Volley, Federico Danna – Responsabile giovanile Basket Biella, Marco Ponti – Regista di “Io che amo solo te” e di “Santa Maradona”, Margherita Gallicchio – Docente di farmacoterapia presso l’Università di Torino; persone che nonostante la fama raggiunta non hanno esitato un solo istante a condividere passaggi della loro vita e insegnamenti ricevuti a un gruppo di ragazzi.

Una serata da vivere.

E per coloro che non potranno essere presenti di persona potranno ascoltare tutti gli interventi, in diretta, attraverso la web radio della Città di Orbassano – Radio Agorà 21 – collegandosi al sito www.radioagora21.com e cliccando play in alto a sinistra. La registrazione della serata sarà poi disponibile nel Podcast. Affinché i messaggi trasmessi possano essere riascoltati… Anche a distanza di tempo.

La serata, sarà anche ripresa da Fabrizio Prest del SonicTV.

Con parole semplici e messaggi diretti al cuore sarà una serata ricca di Emozioni, tornando a casa con l’anima più forte.

 

Stefania Dibitonto