Concerto Gospel a supporto di Rainbow for Africa

CONCERTO GOSPEL con OSPITI BAZIL MEADE e ANNETTE BOWEN dei (LONDON COMMUNITY GOSPEL CHOIR): UN GRANDE CONCERTO PER LA RACCOLTA FONDI IN FAVORE DI RAINBOW FOR AFRICA ONLUS

Domenica 31 marzo,
alle ore 17.30 Teatro Matteotti
Piazza Matteotti 1
Concerto Gospel FREE VOICES GOSPEL CHOIR diretto da Laura Robuschi.
Per info e prenotazioni: eventi.R4A@gmail.com
Patrizia 349 7807999

Il ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione Onlus R@inbow for Africa e utilizzato nel Senegal per il “progetto Tracoma”, per la prevenzione e la cura di una malattia che rende ciechi i bambini ma che presa in tempo guarisce completamente.

ONLUS Rainbow for Africa  – Medical development: un’Associazione senza fini di lucro che opera nell’ambito dello sviluppo e della cooperazione internazionale, nata a Torino nel 2007 e riconosciuta Onlus nel 2009. E’ costituita da medici (specialisti in varie discipline), infermieri, altre figure sanitarie, ingegneri ed esperti informatici, che mettono a disposizione la loro professionalità ed esperienza.

“Rainbow for Africa vede un mondo in cui tutti hanno uguali possibilità di accedere ai migliori servizi sanitari e ad una formazione di qualità, in grado di garantire uno sviluppo autonomo e autodeterminato dei singoli come dei popoli. Un mondo in cui la partecipazione, la condivisione e la collaborazione vanno a fondersi nel più colorato degli arcobaleni.” Presidente dell’Associazione Rainbow for Africa Onlus è Paolo Narcisi Senior Staff

CoroGospel-RainbowforAfrica-BasilMeade
CoroGospel-RainbowforAfrica-BasilMeade

Critical Care Unit – Emergency Dpt. C.T.O. ORTHOPAEDIC HOSPITAL AND TRAUMA CENTER

ARTSTI:

BASIL MEADE
Leader del London Community Gospel Choir

Leader di uno dei principali ensemble vocali d’Europa, il London Community Gospel Choir (LCGC), Bazil Meade è anche un grande vocalist e pianista.
Fede e musica sono i pilastri dei suoi progetti artistici, dove Bazil riesce a far emergere tutta la sua energia attraverso brani coinvolgenti, anche grazie alla sua padronanza ritmica e la sua versalita’ di sapersi adattare a qualsiasi genere.
E’ anche questo la caratteristica principare del suo LCGC, che molti de più importanti artisti musicali hanno voluto con loro, tra cui Madonna, Sting, Paul McCartney, Brian May, Tina Turner, Diana Ross, Luther Vandross e Kylie Minogue.
Apprezzato ormai a livello mondiale, Bazil è conosciuto in Italia per le sue collaborazioni con i piu’ importanti e grandi cori Gospel nazionali.

ANNETTE BOWEN

CoroGospel-RainbowforAfrica-AnnetteBowen
CoroGospel-RainbowforAfrica-AnnetteBowen

Solista del London Community Gospel Choir

Lead singer del  London Community Gospel Choir, uno dei cori gospel più famosi d’Inghilterra. E’ anche nota per il suo lavoro al 57 ° Annual Grammy Awards (2015) e The Brit Awards 2015 (2015

FREE VOICES GOSPEL CHOIR
Free Voices Gospel Choir nasce nel novembre del 97 a Beinasco (TO) con l’intenzione di sperimentare il canto corale come strumento aggregativo e di impegno sociale. La formazione si è ampliata nel corso del tempo fino a raggiungere il numero attuale di circa 100 coristi divisi in quattro sezioni vocali:contralti, soprani, tenori e baritoni. Il gruppo comprende inoltre una decina di solisti ed una band di cinque musicisti (pianoforte, chitarra, basso e batteria) che accompagna dal vivo ogni performance. In questi primi venti anni di attivsibito in più di seicento concerti appoggiando e facendosi promotore di moltissime iniziative di solidarietà a favore di numerose associazioni laiche e religiose di volontariato locale e nazionale. Comunemente ci si riferisce al Gospel come ad un genere musicale, ma potrebbe non essere la più appropriata delle definizioni. Il Gospel attinge, infatti, a diverse fonti – musicali, artistiche e culturali in genere – se ne serve e le rielabora con un unico scopo: “Cantare la parola di Dio”. Per il Free Voices, la musica, le voci, la danza, persino gli abiti e le luci, sono strumenti per il raggiungimento di un unico obiettivo: trasmettere l’emozione di “fare Gospel”, sentito come canto di gioia che vive nella continua sinergia tra coro, musicisti e platea, per un unico emozionante spettacolo in cui nessuno è spettatore.Il repertorio del Free Voices comprende più di trenta brani che spaziano dai cosiddetti “Traditional” fino a composizioni recentissime e di forte impatto ritmico. Non mancano brani considerati simbolo del Gospel come “Oh happy day”. Il Free Voices e’ membro della FedergospelChoirs, federazione italiana di cori gospel e ha preso parte in qualità di ospite alle maggiori manifestazioni gospel organizzate a livello nazionale .
www.freevoicesgospel.com