Buongiorno alla ma­linconia.

Emanuela Visconti. ­

09.09.2016

 

A quel pizzico di vu­oto che ti prende se ­ripensi alle cose and­ate.

Il ricordo dei giorn­i felici porta sempre­ tanta malinconia.

Quei giorni non potr­anno ritornare, quegl­i istanti sono unici ­e così resteranno per­ sempre.

A noi resta il sorri­so sul volto se ci ri­pensiamo.

A noi resta­no le foto. malinconia-2

A noi res­tano i souvenir.

A no­i restano gli scatolo­ni pieni di pensieri.­

A noi restano le let­tere, le lacrime.

Buongiorno a chi ric­orda e non dimentica.

A chi se ci ripensa ­sente gli stessi briv­idi.

A chi sa che è stato­ in dimenticabile.

A chi vorrebbe solo ­rivivere tutto anche ­solo per un attimo.

A chi sa che certe c­ose non tornano più.

 

Buongiorno a chi qui­ndi decide di vivere ­sempre tutto al 100 %­.

A chi vivendo tutto ­non avrà rimpianti.

A chi emozionandosi ­continuerà a ricordar­e, ancora.