Auguri T-Shirt

11 Settembre 2018

di Valentina Nozza

Il capo più indossato al mondo compie 105 anni, ma non li dimostra affatto.

Le origini della t-shirt si fanno risalire alla fine dell’800, quando fu creata come capo d’abbigliamento
intimo per gli uomini, seppure fosse già in uso persino presso gli Etruschi, vestendo nobiltà e popolo, ma
sempre e solo come underwear.

T-shirt
T-shirt

Tuttavia, è dal 1913 che inizia il vero boom della t-shirt. È proprio in quel particolare periodo storico,
infatti, che la maglietta a maniche corte in cotone usata dalle truppe europee viene scoperta dall’esercito
americano e diventa uno standard nell’abbigliamento dei Marines: comoda da indossare, pratica da lavare
e utile sotto l’uniforme.

Sul suo nome ci sono diverse teorie, prima tra tutte quella che si riferisce alla forma a T della maglietta stessa, o ancora al fatto che fosse usata dai militari per gli allenamenti “Training Shirt”, da cui appunto l’abbreviazione T-shirt.
Soprattutto grazie a star del cinema come James Dean, Marlon Brando e Richard Gere che la indossarono in
numerosi film cult, divenne uno status symbol e presto conquistò anche il pubblico femminile. Da allora di
strada ne ha fatta parecchia, un vero e proprio viaggio tra le generazioni e oggi scelta da numerose
celebrità, da attrici del calibro di Anne Hathaway fino a cantanti come Beyoncé e Rihanna solo per citarne
alcune, che hanno dato il via a look easy chic pratici e per tutti i giorni.