Abbonamento Musei Torino Piemonte: un regalo utile.

Ogni anno commetto lo stesso errore: visito alcune mostre d’arte, mi reco in musei che ho già visto ma che non mi stanco di rivedere (tipo il museo egizio, o quello del cinema), e raggiungo pinacoteche e palazzi che meritano di essere osservati con uno sguardo più attento. Il tutto sempre a prezzo pieno.

Eh sì, perché immancabilmente mi dimentico di acquistare la tessera dell’abbonamento ai musei del Piemonte. Così mi ritrovo quasi sempre verso il mese di aprile o maggio, a ricevere la fatidica domanda da parte una cortese addetta alla biglietteria: – Ha la tessera musei?- ed io alzando gli occhi al cielo prendo atto che anche quest’anno ho rinunciato a prezzi vantaggiosissimi per alcuni mesi, non abbonandomi per tempo.

L’abbonamento ai Musei Torino Piemonte è una carta che consente al possessore, di accedere in tutta libertà a visitare mostre temporanee e permanenti, fortini, musei e residenze Reali del Piemonte e di Torino. La tessera dura 365 giorni, dalla data di acquisto; è comoda e si presenta come una carta di credito (da tenere sempre nel portafogli).

Permette, oltre all’ingresso in un vasto numero di musei e mostre, agevolazioni e sconti sull’ampia offerta culturale che la regione Piemonte e la città di Torino propone ai suoi cittadini. Convenzioni e riduzione del prezzo sui biglietti per ingresso al cinema, stagioni concertistiche e teatrali

Non solo, il possessore della carta abbonamento, gode di tariffe agevolate per molti dei principali musei italiani. L’offerta è davvero ricca, basta consultare il sito www.abbonamentomusei.it per rendersi conto di quanto possa essere vantaggioso acquistare la carta abbonamento musei.

Oltre alle tante mostre e musei che potremo visitare senza sborsare un euro in più, avremo a disposizione la rivista Lettera dei musei e la newsletter quindicinale che ci informerà degli ultimi avvenimenti. Inoltre per i possessori della carta (fino al 31 dicembre 2016) è possibile acquistare l’analogo abbonamento inerente alla regione Lombardia a un prezzo scontato, 35 Euro invece che 45.

Il prezzo dell’abbonamento è davvero alla portata di tutti, solo 52 euro (non prendendo in considerazione le categorie che hanno ulteriori sconti); se consideriamo che una mostra o un ingresso a un museo, mediamente costa circa 8-10 euro, e facile intuire quanto possa essere vantaggioso abbonarsi.

L’abbonamento è possibile acquistarlo nei punti vendita di Torino e del Piemonte (basta cliccare sul link che troverete sul sito per conoscerli tutti) oppure online, godendo di un ulteriore sconto di 4 euro.

A parte il vantaggio personale che tutti noi possiamo trarre dall’acquistare questa vantaggiosa carta (se in un anno visitiamo cinque o sei mostre, ce la siamo ampiamente ripagata), ricordiamoci che può essere un valido e interessante dono per il Natale che si avvicina. Un regalo oltre che poco dispendioso, utile e accattivante che potrà indurre la persona omaggiata a recarsi, magari con più frequenza, a visitare mostre, musei e regge, che altrimenti non avrebbe preso in considerazione.

Per info www.abbonamentomusei.it

 

Andrea Frullini