A cuore nudo

18 Febbraio 2017

di Enzo Cardone

A CUORE NUDO  

Ti amerò davanti ai baci che non ti diedi
come un poeta pazzo di sole.
Ti amerò dove gli occhi misurano la bellezza dei seni nudi2 a
dove l’innocenza e il buio svelano l’immenso.
Ti amerò nei sogni del mondo.
Ti amerò nelle sere di vino e di allegria.
Ti amerò come si ama un tango di anime,
corpi di vita svelata- stesi sopra un letto di passione.
Cosa volere di più?
L’emozione sotto la pelle del cuore,
il fuoco del piacere tra le gambe.
Ti amerò dentro la luce senza luce delle labbra dischiuse.
Qui il giovane volersi della pazzia.
Qui il peccato dei sensi.
La voglia di dare forma al buio.
La poesia  che palpita.
Qui il vento di una nuova notte.
Qui ti amerò.
A cuore nudo.