Sai cosa sono i Quadranti della Libertà?

di Roberta Caglio – Formatrice e Networker

Seguendo il viaggio di Papa Francesco in Messico, in un discorso ad un certo punto ho sentito il Pontefice dire, con mio sommo stupore e con suo grande disappunto, che l‘80% della ricchezza mondiale è nelle mani del 20% della popolazione.

Chi meglio di lui, visitando i Paesi più poveri e bisognosi , poteva accorgersi di questo enorme disequilibrio. Il Mondo sta cambiando e, per fortuna, nei nuovi ricchi troviamo, oggi, dei giovani come l’inventore di Facebook o di network3Google, oppure persone nate povere che con coraggio hanno intrapreso l’attività di Network Marketing.

Come si può quindi allargare la forbice tra ricchi e poveri ?!? :-)))

L’unico, vero e duraturo lavoro che si può e direi si deve fare è quello sulla consapevolezza. Mi spiego meglio, vi ricordate quando avete deciso di perdere quei chili, smettere di fumare, troncare quella deleteria relazione???

Ebbene tutte le volte che abbiamo cambiato qualcosa, da quella insignificante a quella fondamentale, nella nostra vita, quella decisione è stata frutto della consapevolezza profonda che quella determinata cosa o persona era dannosa per noi.

Pensiamoci …Per diventare Liberi Finanziariamente quali azioni intraprendere ???

Informiamoci, leggiamo, cerchiamo tutto quello che può “ aprirci gli occhi “ !!!

Per incominciare ho trovato per voi una storiella, molto significativa.

La Parabola dell’acquedotto >>> https://slate.adobe.com/cp/YIzWa/

 

Buona lettura,